Siti
Navigare Facile

Trattamenti Anticalcare

Prodotti e trattamenti finalizzati ad eliminare il calcare in eccesso.

TRATTAMENTO FISICO: Si intende come TRATTAMENTO FISICO l'operazione di effettuare un passaggio in un potente campo magnetico dell'acqua secondo un procedimento scoperto nell'anno 1900 dal fisico danese HENDRICK ANTOON LORENZ. Gli studi dello scienziato danese permisero di apprezzare gli importanti effetti del campo magnatico sull'acqua e gli valsero nell'anno 1902 il PREMIO NOBEL. Questo trattamente impedisce materialmente il depositarsi del carbonato di calcio che viene eliminato dalla corrente dell'acqua stessa.

Il vantaggio del trattamento magnetico e il non utilizzo di composti chimici e quindi la possibilita' di continuare il normale utilizzo dell'acqua senza la necessita' di ridurre la presenza di ioni calcio.

Altri vantaggi sono un'interessante miglioramento dell'efficienza e nessun consumo di energia elettrica.

TRATTAMENTO CHIMICO CON RESINE: Utilizzato in presenza di una durezza superiore ai 25 gradi francesi sfruttano la presenza di resine che durante il passaggio dell'acqua riducono il formarsi del calcare.

Questa modalita' presenta, specialmente in caso di un uso non perfettamente corretto, una serie di inconvenienti come potenziale inquinamento ed attecchimento di flora batterica.

TRATTAMENTO CON POLIFOSFATI: Questa modalita' prevede l'aggiunta di fosfati che permettono la formazione di un'unica macromolecola stabile.

Anche questo metodo puo ' avere una serie di controindicazioni e tra l'altro appare fortemente sconsigliato per l'uso alimentare dell'acqua

DETERSIVI: Quasi tutti i detersivi di buona qualita' contengono sostanze che riducono il formarsi del calcare. L'utilizzo continuativo di un buon prodotto od apparecchio anticalcare determina certamente un allungamento sensibile della vita dei vostri elettrodomestici.